Archivio

img_8708

La versione più accreditata sulla nascita del Marsala come vino liquoroso (o fortificato) è incentrata sulla figura del commerciante inglese John Woodhouse il quale nel 1773approdò con la nave su cui viaggiava nel porto di Marsala. Secondo la tradizione, durante la sosta egli ebbe modo, insieme al resto dell’equipaggio, di gustare il vino prodotto nella […]

0 commenti / 0 voti
vino-marsala-disciplinare

Il Disciplinare di Produzione, approvato con D.P.R. 02.04.1969 G.U. 143 – 10.06.1969 e modificato con D.M. 07.03.2014, classifica il Marsala in base a tre elementi: colore, grado zuccherino, durata dell’invecchiamento e conseguente grado alcoolico. Dalla combinazione di questi fattori nasce una gamma molto vasta, articolata in diverse tipologie. In primo luogo, però, è necessario illustrare […]

0 commenti / 0 voti
antiche-denominazioni2

Il disciplinare di produzione (DPR 2 aprile 1969) prevede la possibilità di aggiungere in etichetta alcune sigle derivanti dalle antiche denominazioni dei vari prodotti. Il Marsala Fine può riportare la sigla I.P. (Italia Particolare). Il Marsala Superiore può riportare le sigle S.O.M. (Superiore Old Marsala), L.P. (London Particular), G.D o Garibaldi Dolce. Quest’ultima denominazione risale […]

0 commenti / 0 voti
cantinabaglioro8-1

Baglio Oro vi attende per visite guidate e indimenticabili esperienze del gusto. Se avete voglia di staccare la spina e passare una giornata all’insegna della tradizione e del vino venite a trovarci! Guidati con genuinità e competenza, potrete visitare i luoghi in cui si sviluppano le diverse fasi di lavorazione, vinificazione e conservazione del vino. […]

0 commenti / 0 voti
4-cantine-florio-cut1

La visita guidata alle storiche Cantine Florio inizia dai maestosi tini giganti, otto esemplari unici costruiti alla fine dell’800 e ancora utilizzati per l’affinamento del marsala. Superati i grandi tini si accede direttamente alla Sala Garibaldi, uno spazio ampio che si apre per accogliere il visitatore e da cui è possibile cogliere un primo scorcio […]

0 commenti / 0 voti
senza-titolo-1

Ritrovamento È stata ritrovata il 26 ottobre 1979 durante una serie di scavi di archeologi dell’università di Palermo, iniziati nel 1977. Il ritrovamento dell’Efebo di Mozia sepolto nella colmata, venuto alla luce durante la campagna di scavi del 1979. Era stata sepolta per secoli sotto una colmata di argilla e marma calcarea gettata intenzionalmente, si […]

0 commenti / 0 voti
anfore-recuperate-dai-relitti-di-cala-gadir

La ceramica costituisce il testimone per eccellenza degli studi archeologici, nonché un fondamentale strumento di datazione. A differenza di altri ambiti disciplinari, lo studio della ceramica fenicia, come espressione materiale di ampio respiro, è rimasto a lungo ai margini del grande interesse scientifico destato invece da altri aspetti riguardanti l’antica civiltà orientale. Le ricerche ceramologiche […]

0 commenti / 0 voti
SALINE ETTORE INFERSA

Un luogo suggestivo, dove la “cultura del sale” ha plasmato il territorio nel solco di una tradizione pluri secolare, tramandata da generazioni. Le saline Ettore e Infersa possono essere considerate il completamento ideale di una passeggiata a Mothia, nel contesto più ampio della Riserva naturale orientata dello Stagnone. Tra le esperienze e le attività disponibili […]

0 commenti / 0 voti
ariniepugliesefranco

La profondità del mare all’interno della laguna, varia da 50 cm. a un massimo di 3 mt. La profondità è limitata da formazioni originate dall’accumolo di detriti vegetali e fangosi, trattenuti dalla Poseidonia Oceanica e Cymodacea nodosa e dell’alga verde Caulerpa prolifera.Il mare rimane ricco di pesci e di crostacei, troviamo molti granchi e le […]

0 commenti / 0 voti
mozia

“Archeologia e Fortificazioni” La topografia generale della città fenicio-punica è ricavabile sia dai resti archeologici messi in luce dagli scavi, in particolare dal percorso della cinta muraria, sia dalle condizioni fisiche del terreno e dai dati ricavabili dalla fotografia aerea. Nel settore meridionale dell’isola è presente una zona allungata relativamente elevata (m. 7-6 l.m.), che […]

0 commenti / 0 voti
11029992656_32db6fd088_b

Florio è un innovatore per tradizione che rivela un mondo inaspettato, un artigiano contemporaneo dall’anima intensa, insolita e preziosa. Vini di altissimo rango da assaporare in più occasioni, liquorosi, passiti e spumanti da riscoprire come aperitivo, da dessert e da meditazione. Nata nella “fascia del sole”, zona espressione di un delicato rapporto tra microclima, vigna […]

0 commenti / 0 voti

Archivio

> <
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec